Cronache

Domani l’autopsia di Giuseppe Sansanelli

E’ stato rinvenuto in un pozzo, a pochi chilometri dalla casa dei nonni, il corpo senza vita di Giuseppe Sansanelli, l’operaio 26enne originario di Sant’Arcangelo ma da tempo residente con i genitori a Castel San Pietro. Il giovane era scomparso il 23 dicembre scorso mentre si trovava nel suo paese d’origine per trascorrere le vacanze natalizie. Grande amante del running, era uscito per allenarsi e non aveva più fatto ritorno. Il caso era finito anche sotto i riflettori di Chi l’ha visto, la nota trasmissione di Rai3, con la madre del ragazzo che aveca lanciato più di un appello e accusato le autorità di aver avviato le ricerche in ritardo, senza peraltro ‘impiegare da subito i cani’. A rinvenire il cadavere del giovane, a quanto pare presente da alcuni giorni in acqua, il proprietario del fondo agricolo nel quale si trova il pozzo. Le indagini sono tutt’ora in corso. Il magistrato di turno del Tribunale di Lagonegro ha disposto per domani l’esame autoptico sul corpo, al momento a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS