Politica

Covid-19, Bolognetti: “per ora non hanno abolito la libertà di parola e di opinione”

L’aria è satura di ipocrisia e dei commenti di coloro che adesso invocano unità e dicono che non possiamo criticare il governo.

Molti di costoro (parlo anche di presunto ceto dirigente) fino a pochi giorni fa erano impegnati a parlare di allarmismo, a confondere la questione sanitaria con altro; loro sì a strumentalizzare. Ve lo ricordate il trattamento riservato a Zaia quando chiese la chiusura delle scuole? Ve lo ricordate il trattamento riservato a Bardi sull’ordinanza n. 1? Lo so, adesso l’idiota di turno, in questo paese dove tutto viene ridotto a una questione di tifo da stadio, immediatamente provvederà ad appiccicarmi una qualche etichetta. Pazienza, correrò il rischio, perché devo onorare me stesso e un dato di verità. E’ ora, è questo il momento di sottolineare quel che è accaduto negli ultimi 40 giorni nella speranza che in futuro si agisca diversamente e stando al merito delle questioni.

Non è questo il momento? No, il momento è ora!

Ed è ora che avrei voglia di dire che ci sono stati atteggiamenti irresponsabili e criminali da parte di coloro che avrebbero dovuto onorare l’art. 32 della Costituzione. C’è stata sottovalutazione e leggerezza. Ve la ricordate la campagna “abbraccia un cinese”? Siamo passati dalla sera alla mattina da “abbraccia un cinese” al dover uscire con il metro in tasca e a salutarci con il cannocchiale e, poco ci manca, che non introducano anche il coprifuoco e la legge marziale dopo aver contribuito a far uscire il genio dalla lampada. Rassegnatevi, per ora non hanno ancora abolito la libertà di opinione e di parola. Per ora. Non parlate di strumentalizzazioni. Quelli che hanno strumentalizzato sono gli idioti che, per giorni e settimane, anziché occuparsi dell’emergenza sanitaria, delle mascherine che non ci sono, hanno tirato in ballo il razzismo ad capocchiam. Niente panico? E certo!!! Il panico è nocivo e non serve. Dobbiamo essere responsabili? Ditelo ai vari Conte, Azzolina e Speranza. Un fatto appare evidente: il governo della Repubblica, con i suoi comportamenti schizofrenici, ha contribuito ad alimentare incertezze, panico e paura.

E adesso sì che possiamo essere uniti, volerci bene e abbracciarci virtualmente.

Viva l’Italia e buona giornata a voi tutti.

 

Maurizio Bolognetti

 

P.S. Gli anziani sono una risorsa e non un costo che possiamo pagare.

 

Emergenza Covid-19, la nuova ordinanza della regione prevede la quarantena per chi proviene dalle zone rosse

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS