CronachePrimo Piano

Corriere di droga arrestato dai Carabinieri con 6,3 chili di marijuana


In Puglia, in agro di Palagiano, in provincia di Taranto, i militari dell’Arma dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Massafra, nell’ambito di mirati servizi antidroga, hanno tratto in arresto, in flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, un giovane di 19 anni, incensurato, residente in Basilicata, a Tursi, in provincia di Matera.

I Carabinieri, lungo la Strada Statale 106 Jonica, mentre procedevano al controllo di un’autovettura, il conducente, alla vista dei militari, ha effettuato una manovra anomala che non è passata assolutamente inosservata all’attenzione dei militari, i quali subito hanno bloccato il mezzo.

Durante il controllo il conducente mostrava evidenti segni di insofferenza e nervosismo, tali da indurre i tutori dell’ordine ad approfondire l’accertamento.

La successiva perquisizione prima personale e poi veicolare non tardava a dare i suoi frutti.

Adagiati sul tappetino del sedile anteriore, lato passeggero del veicolo, vi erano due sacchi in plastica trasparenti contenenti complessivamente 6,3 chilogrammi di sostanza stupefacente, di tipo marijuana.

Lo spacciatore, dopo aver ammesso le proprie responsabilità è stato condotto in caserma, tratto in arresto e al termine delle formalità di rito, come disposto dal pm di turno, presso la Procura della Repubblica del capoluogo Jonico, è stato tradotto presso la “Casa Circondariale Carmelo Magli” di Taranto, mentre la droga, posta sotto sequestra, sarà inviata al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Taranto per i dovuti accertamenti chimico-tossicologici.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com