Cronache

Coronavirus, dei 36 tamponi analizzati ieri un nuovo caso risultato positivo

La Protezione Civile regionale ha ultimato il montaggio delle tende pre-triage

Eseguita la processazione dei 36 i tamponi giunti ieri dalle province di Potenza e Matera. Un caso è risultato positivo al Covid-19.

Si tratta di un paziente di Matera, che attualmente è ricoverato nel reparto di malattie infettive del Madonna delle Grazie, Si sta valutando se trasferirlo in rianimazione. E’ stato escluso che ci siano stati contatti con il primo contagiato della città dei Sassi. Si sta ricostruendo ora la catena dei contatti.

Salgono così a quattro i casi positivi al coronavirus di lucani, escludendo uno dei docenti dell’Unibas che è residente in Puglia, i casi: l’uomo di Trecchina, il docente dell’Unibas, il Prefetto di Matera e ora quest’ultimo caso a Matera.

Lo comunica la task force regionale.

Venerdì al Numero Verde istituito dalla Regione Basilicata per l’emergenza coronavirus sono arrivate 462 chiamate, il numero più alto registrato in una giornata.

La Protezione Civile regionale ha ultimato il montaggio delle tende pre-triage a servizio degli istituti penitenziari di Potenza, Matera e Melfi. Le tende sono complete di impianti elettrici e riscaldamento. Per quanto riguarda Potenza e Matera le tende sono montate all’interno del perimetro carcerario, a Melfi a ridosso dell’ingresso.

 

Per informazioni sull’emergenza Coronavirus è possibile rivolgersi al numero verde 800996688, attivo tutti i giorni dalle ore 8,00 alle ore 20,00.

Ricordiamo che solo il 20 % dei contagiati contrae la malattia e che di questi il 3% purtroppo non ce la fa (anziani over 70 con altre patologie). Rispettiamo tutte le condizioni conservative ed igieniche decretate dal Governo ma non andiamo nel panico per non creare una psicosi che risulterebbe solo dannosa a tutti.

 

 

 

Il Presidente Bardi: “Dobbiamo cercare di stare in casa il più possibile”

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS