Notizie dal Territorio

Consorzio Turistico Maratea: Potenziare servizi Stazione Maratea

La fermata del Frecciargento alla stazione di Maratea nell’imminente stagione estiva, sia pure solo il sabato e la domenica, è una prima risposta alle sollecitazioni continue degli operatori turistici di Maratea per rafforzare i servizi ferroviari della città tirrenica. E’ il commento di Biagio Salerno, Presidente del Consorzio Turistico Maratea, riferendo che gli albergatori sono pronti con l’attivazione del sevizio navetta da e per la stazione. Naturalmente – aggiunge – non possiamo considerarci del tutto soddisfatti specie perché proprio un anno fa in un incontro a Maratea il precedente assessore regionale ai Trasporti Nicola Benedetto aveva espresso un impegno per garantire la fermata del Frecciarossa che è il treno più veloce e preferito da molti turisti delle regioni del Nord. Noi – dice Salerno – continuiamo a sperarlo proseguendo la cooperazione con i nostri colleghi di Sapri dove la stazione ferroviaria è un’ulteriore fermata per i nostri ospiti considerando il Cilento e la costa di Maratea l’uno il naturale proseguimento dell’altra.

Il trasporto ferroviario – continua il Presidente del Consorzio – è da sempre un valido strumento per avvicinare flussi turistici dal Nord e persino da Paesi Europei a Maratea evitando l’utilizzo forzato dell’automobile e riducendo i disagi di un lungo viaggio. Il treno consente tra l’altro la promozione di pacchetti di vacanza breve ospitalità-viaggio e incrementa l’arrivo di turisti anche in bassa stagione.

Quanto all’A2 – sottolinea Salerno – dopo l’inserimento di Maratea nel piano ANAS valorizzazione della nuova A2 Autostrada del Mediterraneo , inizialmente dimenticata, con le 7 vie, abbiamo bisogno di una segnaletica turistica più efficace, in modo da rendere più visibile il passaggio tra Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia . Tale segnaletica deve rendere l’area sud della Basilicata più visibile, la stessa potrà captare il flusso turistico verso la Calabria e la Sicilia. Anche una notte di pernottamento lungo la costa di Maratea magari per “spezzare” il viaggio lungo l’A2 sarà comunque un risultato.

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com