Petrolio in Val d'AgriPrimo Piano

Conferenza dei Sindaci Val d’Agri. Entro il 15 ottobre saranno pubblicate le nuove domande per il Bonus Gas



Il Presidente della Conferenza dei Sindaci della Val d’Agri, il Sindaco di Viggiano Amedeo Cicala, esprime piena soddisfazione per una riunione fruttuosa e densa di argomenti, tra cui anche il tema dell’Ospedale Civile di Villa d’Agri. Restando sui temi pertinenti e oggetto della Conferenza si è discusso della ripartizione delle somme da destinare ai cittadini.

Il fermo dell’attività estrattiva anche nell’anno 2017, ha comportato una diminuzione del contributo a disposizione per l’anno 2018, per ripartire somme dignitose anche quest’anno, con senso di responsabilità, tutti i Sindaci, su proposta del Sindaco Cicala, hanno tagliato la quota spettante ai Comuni per progetti di efficientamento energetico, a favore della quota spettante direttamente ai cittadini dei 10 Comuni.


Si è anche preso atto dell’erogazione da parte di Eni e Shell delle spese sostenute dai Comuni e rendicontate, per il consumo energetico nelle scuole e strutture annesse, per l’anno 2017 e deciso di consentire ai Comuni che non sono giunti a concorrenza della quota di loro spettanza, di poter rendicontare tali spese anche negli anni successivi.

L’Avviso Pubblico per l’erogazione del contributo a sostegno della spesa per il consumo di gas naturale e GPL dei cittadini dell’Alta Val d’Agri per l’anno 2018 verrà pubblicato entro il 15 ottobre senza alcuna modifica rispetto l’anno precedente. Per quanto riguarda l’inserimento del Comune di Calvello tra quelli interessati dal “Bonus energetico Val d’Agri”, si sta procedendo, precisando che la quota destinata al Comune di Calvello è aggiuntiva e non comporterà variazioni della quota degli altri comuni. Infine, si è discusso della necessità di invitare a Viggiano l’Amministratore Delegato di Eni per trattare temi quali economia, sviluppo, occupazione, salute e sicurezza.

Redazione

Il nostro non è solo un sito d’informazione. È il sito di una comunità che viene raccontata con aggiornamenti continui sotto forma di testi, foto e video. Per qualsiasi informazione o per contattarci potete utilizzare l'indirizzo email: info@gazzettadellavaldagri.it

Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp