Società e Cultura

Concerto Povia a Latronico, Bolognetti: Povia è un Minus habens, ma io…

Povia è un Minus habens, ma io difendo il suo diritto a dire tutte le sciocchezze che vuole. Quello che mi preoccupa è il sostanziale silenzio di un’intera comunità. Il silenzio di quelli che la pensano diversamente e che hanno preferito tacere e non dire una parola, magari perché il paese è piccolo e la gente mormora. Vale per il concerto di Povia e vale per tutto il resto. Due minuti d’odio e d’indignazione per il concerto che “non sa da fare”, magari minuti mormorati sottovoce, e silenzio sulla vita, sulla morte, sull’ambiente, sui diritti negati, ecc. ecc., per gli altri 365 giorni dell’anno.

C’è qualcosa che non va in questa indignazione posticcia e anche un po’ conformista, di quel conformismo che rischia di diventare specchio e riflesso di certi contenuti espressi da Giuseppe Povia. Questo per non dire che l’Anpi è intervenuta a “babbo morto” e solo quando è stata tirata per il bavero.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS