Cronache

Coltivazione illegale di canapa indiana. Una persona arrestata dai Carabinieri a Maratea


Nella prima mattinata di ieri, sabato 15 settembre 2018, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Lagonegro (PZ), coadiuvati da quelli della Stazione di Maratea, nel corso di specifiche e prolungate attività di vigilanza e controllo del territorio lagonegrese, finalizzate a contrastare la coltivazione e la messa sul mercato illegale di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto un diciannovenne marateota e denunciato a piede libero un minore col quale avevano avviato una voluminosa coltivazione di piante di canapa indiana, con l’obiettivo di dare origine ad un ingente mercimonio locale.


Il giovane 19enne, su disposizione del magistrato di turno della Procura della Repubblica di Lagonegro, che coordina le indagini, è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp