Carovana dello Sport Integrato: evento conclusivo il 18 ottobre a Villa d’Agri

Da ottobre a novembre, nelle 20 regioni d’Italia gli eventi locali di disseminazione del progetto “CAROVANA DELLO SPORT INTEGRATO”.
L’ evento per la Basilicata a Marsicovetere PZ sarà venerdì 18 ottobre, presso l’Aula Magna Istituto Tecnico Agrario di Villa d’Agri, le attività in programma saranno:
• Presentazione del book fotografico, e calendario 2020
• Esiti progettuali condivisi con gli stakeholder territoriali
• Raccolta di adesioni per la partecipazione al Progetto “Polo Regionale dello Sport Integrato”.

Il progetto ha visto protagonisti gli alunni dell’Istituto Tecnico Agrario, le classi 3A e 3B dell’anno scolastico 2018/2019, in attività sportive e culturali rivolte all’inclusione sociali, di persone con e senza disabilità.
Le attività atte alla diffusione e la sperimentazione del football integrato, disciplina sportiva, il risultato tra baskin e palla a mano, mediante un regolamento ad hoc studiato da tecnici sportivi ed educatori.
La tappa della Basilicata effettuata dal primo equipaggio composta da 5 alunni dell’istituto Archimede Pacinotti di Roma, 13 ragazzi erano dell’Asd Una Ragione In Più di Oristano, nel ruolo di atleti, Che hanno condiviso insieme a persone del posto la partecipazione alla partita di “football Integrato” che si è tenuta lo scorso 23 Marzo a Villa d’Agri di Marsicovetere.

Il servizio video che abbiamo realizzato per l’arrivo della carovana dello sport il 22 e 23 marzo:

 

L’evento del 18 ottobre sarà la giornata in cui verranno diffusi dati e fatti visionare foto e video del passaggio della carovana in Basilicata, e dell’evento finale Ben Tornata Carovana tenutosi a Roma lo scorso 13 14 maggio, dove c’è stata la consegna la CARTA DEI VALORI al Sottosegretario di Stato Vincenzo Zoccano, che ha raccolto il libro delle sottoscrizioni alla Carta dei Valori dello Sport Integrato (giunto a 1400 firme) ed ha visto protagonista i ragazzi degli equipaggi con i ragazzi rappresentanti delle varie scuole d’Italia che hanno effettuato il percorso di altre scuole lavoro cimentarsi in un torneo di football Integrato.
Nella giornata di venerdì si raccoglieranno anche le adesioni al progetto “Polo Regionale dello Sport Integrato”, per creare un polo di integrazione che sia anche luogo di incontro e di scambio culturale oltre ad essere la “culla” dello sport integrato locale.

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE