Notizie dal Territorio

Carmine De Angelis miglior allievo degli istituti alberghieri di Basilicata

Rappresenterà la Basilicata al concorso nazionale a Rimini

È Carmine De Angelis il vincitore del concorso “Miglior allievo” indetto tra gli iscritti agli istituti alberghieri della Basilicata dall’Unione regionale cuochi lucani. L’iniziativa, giunta alla terza edizione, si è svolta lo scorso giovedì a Melfi, presso l’istituto “Gasparrini”. Il giovane, studente della quarta A dell’Ipsseoa “Umberto Di Pasca” di Potenza, rappresenterà la regione al concorso nazionale “Miglior allievo istituti alberghieri” in programma a Rimini il prossimo 17 febbraio, organizzato dalla Federazione Italina Cuochi. A convincere la giuria composta da tre giudici, Rocco Giubileo, presidente dell’Unione regionale cuochi lucani, Luigi Vitiello presidente dell’Unione regionale cuochi campani e Biagio Girolamo dell’associazione provinciale cuochi cosentini, il piatto a base di polpette di pane e rucola con vellutata di ceci, burrata e peperone crusco preparato da De Angelis. “Prove come queste migliorano le vostre competenze ed abilità e vi preparano ad affrontare le grandi sfide che vi attendono – questo il messaggio lanciato ai giovani dai componenti della giuria – partecipare a tali concorsi significa già essere vincitori al di là del giudizio finale”. Nella terna dei vincitori anche un altro iscritto all’istituto alberghiero di Potenza, compagno di classe di De Angelis: si tratta di Nicola Viola che ha allettato i palati della giuria con una cocchina dell’Alto Bradano con cuore di pomodori secchi di Tolve, emulsione di piselli, spuma di patate di montagna, olive di Ferrandina e peperoncino “dolcelacrima”.

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS