CronachePrimo Piano

Caramelle davanti il liceo di Marsico Nuovo. Gli ambientalisti scrivono al Ministro

Mediterraneo no triv ha inviato una formale richiesta a mezzo pec al Ministro della Pubblica Istruzione, al Dirigente Istituto Superiore “Giuseppe Peano” di Marsico Nuovo e la M.I.U.R. Ufficio Scolastico Ambito Territoriale di Potenza specificando che In data odierna è stata data notizia della distribuzione di gadgest con il logo Eni agli studenti del Liceo di Marsico Nuovo. Contemporaneamente, sarebbero state regalate anche caramelle al limone, e al riguardo Mediterraneo no triv ha chiesto di avere informazioni in merito per sapere se la distribuzione delle caramelle era operazione autorizzata dal Dirigente Scolastico.

Inoltre, l’associazione ambientalista ha precisato che è necessario anche sapere se la distribuzione è avvenuta all’interno dell’istituto oppure all’esterno.
In effetti, se è avvenuta all’interno dell’istituto è necessario comprendere le ragioni che hanno indotto la dirigenza dell’Istituto ad autorizzare una distribuzione di prodotti alimentari e con logo di una società petrolifera ad alunni e eventualmente durante l’ orario scolastico.
Mediterraneo no triv ha anche precisato che poichè la società Eni Spa svolge attività industriale in Basilicata e nello specifico di estrazione di idrocarburi nonché di reiniezione di reflui petroliferi e nella zona in cui insiste il predetto istituto scolastico, appare di rilevanza pubblica la questione e le relative e puntuali risposte in merito.

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Adblock Detected

Attiva gli annunci per continuare a visitare il sito.
RICEVI GRATIS LE NEWS