Arte, Cinema e Tv

Capodanno RAI: la scelta della Regione ricade su Venosa


Non sarà il Metapontino, la prossima location del concerto di Capodanno organizzato per la trasmissione televisiva della Rai “L’anno che verrà”.

La Regione Basilicata con una lettera della vice presidente Flavia Franconi, indirizzata ai vertici Rai, ha confermato, la città di Venosa come sede dell’evento. “La scelta, è scritto nella lettera della Franconi, discende dalla valenza della città di Venosa, rappresentativa di un’area, il Vulture- Melfese , ricca di storia e cultura e dalla forte vocazione turistica che in più occasioni ha manifestato la propria disponibilità ad ospitare l’evento”.

Una decisione che ovviamente lascia l’amaro in bocca al Comitato Meta-siris che si era formato per candidare il Metapontino come sede del Concertone per il Capodanno Rai  2019. A tal proposito Vincenzo Montagna, presidente del Comitato Meta-Siris, ha scritto una lettera indirizzata alla vicepresidente della giunta regionale della Basilicata, Flavia Franconi.

“Gentile Dott.ssa Franconi,

nella giornata di ieri il Sindaco di Venosa ha pubblicato, in fotocopia, la lettera diretta all’amministratore delegato di RAI Com con la quale ha formalmente confermato la scelta della città di Venosa quale location dell’evento “l’anno che verrà”, in programma per il 31 dicembre prossimo.

….

La invito:

1) a revocare la decisione assunta e comunicata a RAI Com in data 5/10/2018;

2) a consentire allo scrivente l’accesso agli atti al fine di meglio argomentare le proprie richieste e di contestare nei modi di legge l’illegittima decisione assunta;

3) a compiere la necessaria istruttoria per provvedere alla scelta definitiva”

Per la lettera completa 

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com