Primo Piano

“Capodanno Rai 2018”, conferenza stampa in Prefettura e cast artistico ufficializzato

Diverse le riunioni organizzative tenute in queste ultime settimane sul territorio per gli aspetti che riguardano la questione sicurezza, in occasione della manifestazione del “Capodanno Rai 2018”, “L’ANNO CHE VERRÀ” che si terrà il prossimo 31 dicembre nella città di Maratea, e il Prefetto di Potenza, Giovanna Cagliostro, presso la sede della Prefettura del capoluogo lucano, in piazza Mario Pagano, nel primo pomeriggio di oggi, venerdì 29 dicembre, ha tenuto un incontro con la stampa e i rappresentanti delle forze dell’ordine.

Durante la conferenza, oltre al Prefetto Cagliostro, al Viceprefetto, Maria Rita Cocciufa e al Viceprefetto Aggiunto, Mauro Senatore, erano anche presenti il Questore della Provincia di Potenza, Alfredo Anzalone, il Comandante Provinciale dei Carabinieri, Colonnello Daniele Scardecchia e il Comandante della Guardia di Finanza di Potenza, Colonnello Gianluca Dinoi che insieme hanno illustrato tutti gli aspetti relativi all’evento, organizzato dalla RAI per il terzo anno consecutivo dopo Matera e Potenza che sarà trasmesso in diretta televisiva dalla piazza Europa di Maratea.

Il Prefetto, nel suo intervento, ha anche rivolto un sentito ringraziamento al presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella per l’iniziativa tesa alla promozione del territorio lucano, al sindaco di Maratea, Domenico Cipolla e a tutti gli altri Enti ed Istituzioni coinvolte nell’organizzazione dell’evento.

Inoltre, sono state illustrate le attività realizzate nell’ambito delle diverse riunioni del Tavolo di coordinamento per lo svolgimento della manifestazione, appositamente attivato nella sede della Prefettura, dove hanno preso parte i diversi rappresentanti del Comune, Provincia, Regione Basilicata, RAI, ASP e DIRES 118, oltre ai responsabili provinciali delle forze dell’ordine, dei Vigili del Fuoco e dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Maratea, che hanno affrontato gli aspetti organizzativi e tecnico-logistici della manifestazione, dall’accesso alla piazza al deflusso del pubblico, dall’assistenza sanitaria alla gestione dei volontari per i servizi di controllo e alla predisposizione di un idoneo spazio dedicato all’accoglienza delle persone con disabilità e loro accompagnatori, contenuti nel piano di gestione delle emergenze predisposto dal comune.

Il pubblico, circa 6mila persone, accederà in piazza attraverso varchi appositamente individuati e saranno vietati l’uso di fuochi d’artificio, la vendita di bevande e alimenti in vetro o materiale atto ad offendere e sarà contingentato il numero massimo di accessi alla piazza.

In sede di riunioni tecniche delle forze dell’ordine è stato disposto, infine, l’impiego di tutte le risorse territoriali delle forze di Polizia dalla giornata di domani, 30 dicembre e sino al 1° gennaio prossimo.

Tenuto conto della numerosa affluenza di pubblico prevista e della necessità di assicurare servizi di vigilanza è stato ritenuto necessario richiedere, al Ministero dell’Interno, l’impiego di circa 400 unità e tra questi anche Carabinieri specializzati dell’antiterrorismo che si alterneranno nei due giorni di manifestazione, insieme a finanzieri provenienti dalla Campania e Calabria e una Vedetta costiera della Guardia di Finanza, proveniente da Salerno, che sarà presente già da domani presso il porto cittadino.

Il Prefetto ha, infine, disposto, l’attivazione nei locali della scuola Don Bosco del comune di Maratea, situata nei pressi dell’area interessata, che opererà in stretto raccordo con il Centro Operativo Comunale, uno specifico tavolo di coordinamento, composto dai referenti degli Enti interessati, che dalle ore 18.00 del 31 dicembre e fino a cessate esigenze curerà la regia degli interventi che dovessero rendersi necessari ed un invito alla massima collaborazione e al rispetto delle disposizioni al fine di garantire la migliore riuscita dello spettacolo è stato rivolto ai partecipanti.

Nei giorni scorsi, intanto, è stato già reso noto il cast della terza edizione lucana della manifestazione e nella mattinata di oggi, presso Villa Nitti, è stato ufficializzato alla presenza del presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, del sindaco di Maratea, Domenico Cipolla, del conduttore Amadeus e di altri artisti partecipanti allo spettacolo di fine anno con la regia di Maurizio Pagnussat, che si svolge in Basilicata grazie all’accordo tra la Regione Basilicata e Rai Way, dopo Matera e Potenza, che andrà in onda la sera del prossimo 31 dicembre per festeggiare insieme l’inizio del 2018 e che vedrà protagonisti l’attore Francesco Paolantoni, già presente a Maratea, il comico Dario Bandiera e l’artista Cristiano Malgioglio.

Tra gli ospiti d’eccezione, invece, saliranno sul palco Al Bano e Romina Power, Patty Pravo, Raf, Dodi Battaglia, Corona, Amii Stewart, Matthew Lee, Marco Carta, Alessia Macari, Filippo Bisciglia, Valeria Altobelli, i gruppi Tiromancino e Officine Popolari Lucane di Pietro Cirillo di Tricarico, in provincia di Matera, Maggie e Bianca, della serie televisiva “Rai Gulp” e Soy Luna, la nuova star della Walt Disney e tanti altri personaggi del mondo dello spettacolo e della televisione.

Artisti che saranno accompagnati ancora una volta da una grande orchestra formata da 30 elementi e diretta dal maestro Stefano Palatresi dove sarà presente un corpo di ballo di 30 elementi con collegamenti da Venosa, in provincia di Potenza, insieme a Francesca Barra e al comico ed imitatore, Davide Pratelli.

Il comune, ha stilato un piano del traffico e dei parcheggi, approvato con DGC n. 165 del 13/12/2017 e che in una nota informativa sintetizza, così, per consentire la fruizione della manifestazione anche a chi non riuscirà ad entrare in piazza Europa, a causa del raggiungimento del numero max consentito di spettatori previsto dal Piano di Sicurezza, saranno, inoltre, allestiti due punti ritrovo con maxi-schermo nei luoghi giudicati idonei dai dispositivi di sicurezza.

Il primo punto di ritrovo, quello più vicino alla sede principale della manifestazione, si appronterà nel centro storico cittadino, in piazza Buraglia e il secondo sarà allestito nella frazione di Fiumicello.Il dispositivo di gestione della viabilità sull’intero territorio comunale, sarà attivo il 31 dicembre con inizio dalle ore 13.00, durerà fino alle cessate esigenze e il flusso degli spettatori sarà accolto in 3 diversi accessi.

Accesso 1 – Loc. Colla per accogliere i veicoli provenienti da Trecchina e che giungono dalla Strada Statale 585 Fondo Valle del Noce;

Accesso 2 – Loc. Castrocucco per accogliere i veicoli provenienti dalla Calabria;

Accesso 3 – Loc. Acquafredda che accoglie i veicoli provenienti dalla Campania.

La sosta dei veicoli sarà assicurata dai 15 parcheggi che, contrassegnati dalle lettere da A a Q, costituiranno i 1.710 posti veicolari disponibili sul territorio e ciascuna delle aree sarà organizzata con un punto di raccolta presidiato e collegata con la location della manifestazione attraverso un sistema di navette gratuito.

Tutti i veicoli che intenderanno raggiungere località diverse dai parcheggi posti al servizio della manifestazione, dovranno obbligatoriamente essere muniti di pass che verranno rilasciati, a richiesta degli interessati, prima del 31 dicembre dall’Ufficio della Polizia Locale di Maratea.

Grandioso l’allestimento del mega palco, dell’estensione di circa mt. 30 x mt. 20, in corso di completamento in queste ultime ore dai tecnici incaricati dalla Rai, che prevede l’installazione di 4 enormi ledwall, di cui uno avente la forma di una grande vela e se a tutto ciò aggiungiamo le 4 torri audio e luci che costeggiano la piazza e le 2 torri gru che arriveranno la settimana prossima per il montaggio, per la prima volta nel concertone di fine anno, di una wirecam, che sorvolerà il pubblico festoso, lo spettacolo non potrà che essere di primissimo livello ed assolutamente da non perdere.

Per l’occasione sono stati individuati 1.710 posti auto e verranno installati 2 maxischermi Ledwall della grandezza di 7 metri x 5 in piazza Buraglia e in località Fiumicello, con un’affluenza massima nella piazza dove si terrà il concertone fissata in 6.400 persone e un dispositivo di sicurezza composto da 11 uomini e donne della Polizia Locale di Maratea, 20 agenti provenienti da comuni della Basilicata, Calabria e Campania e la presenza di 8 ambulanze, di cui 2 medicalizzate, e 2 PMA, 5 medici, di cui 2 anestesisti e rianimatori, 5 infermieri e 30 soccorritori abilitati.

4 saranno le squadre di operatori ecologici che installeranno 50 WC chimici, 45 gli stewards da utilizzare per la sicurezza nell’area della manifestazione, 150 volontari della Protezione Civile, 3 squadre dei Vigili del Fuoco per un totale di 17 persone, oltre a un centinaio di uomini delle forze dell’ordine.

Sono già state emanate tutte le necessarie ordinanze sindacali e dalle ore 13.00 del 30 dicembre alle ore 12.00 del primo giorno del nuovo anno è vietato il bivacco, ossia l’installazione di tende e di altre forme di accampamento di fortuna, nelle aree di svolgimento dell’evento, nel centro storico ed in località Fiumicello, l’accensione di fuochi d’artificio su tutto il territorio comunale e l’esposizione dei rifiuti nell’area della manifestazione e vie limitrofe, nel centro storico ed in località Fiumicello.

Le persone, invece, già presenti sul territorio comunale entro le ore 13.00 del 31 dicembre non dovranno fare altro che attenersi alle ovvie piccole restrizioni e regolamentazioni della circolazione che un evento di tale entità comporta.

Infine, un invito ai residenti e proprietari di abitazioni nel centro storico e nell’area della manifestazione, che dovranno munirsi di apposito pass perchè a loro, che non potranno circolare e lasciare in sosta i veicoli, sono stati riservati due parcheggi, quello in via Roma e quello nel piazzale Padre Pio.

Ricco è anche il cartellone di eventi “Maratea Scena – Speciale Capodanno 2018”, organizzato per l’occasione dall’amministrazione comunale, che spazia dai concerti di musica classica alle rappresentazioni teatrali, fino a spettacoli per i bambini, per finire, il 5 gennaio, con un grande concerto di Antonella Ruggiero e l’Orchestra Sinfonica Plovdiv.

Inoltre, il comune informa che si possono ottenere informazioni visitando il sito: www.comune.maratea.pz.it/, oppure per maggiori informazioni, potete contattare la Polizia Locale al numero 0973/033380.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS