Primo PianoSport

Campionati regionali di corsa campestre 2022, a Paterno vittorie per Rocco Lancellotti e Giacomina Miraglia



Una domenica di festa al parco fluviale dell’Agri di Paterno, sede dei campionati regionali di corsa campestre 2022, organizzati dall’ASD Metalfer-Podistica Brienza 2000 con la preziosa collaborazione dell’amministrazione comunale. Le condizioni meteorologiche favorevoli, sommate all’assenza di piogge nell’ultima settimana, hanno alleviato la fatica dei 104 atleti che hanno onorato la rassegna di metà inverno.
Il piatto forte del menu era certamente la gara maschile, a cui si è presentato da favorito il 22enne Rocco Lancellotti. L’emergente corridore del Club Atletico Potenza – che ha recentemente stabilito il nuovo primato regionale di maratona – ha rispettato appieno il pronostico della vigilia, aggiudicandosi il titolo davanti a Egidio Lovaglio (Correrepollino) e Giuseppe Fiorile, che ha così riportato sul podio la società guidata da Antonio Coppola e Antonio Collazzo dopo il successo di Vito Paladino nel 2021. La società metà campana, metà lucana ha piazzato altri due atleti tra i migliori dieci: Antonio Lopardo (6°) e Biagio Ciano (7°). In campo femminile, invece, Giacomina Miraglia (Club Atletico Lauria) si è lasciata alle spalle Lucia Pace (Correrepollino, a 4’15”) e la compagna di squadra Maria Rosaria Martino (a 5’10”).

TUTTI I RISULTATI

Uno sguardo alle competizioni giovanili: Francesco Conte (Sport 360) ha vinto il titolo juniores. Tra gli allievi, invece, hanno primeggiato Carlo Epifani (Polisportiva Rocco Scotellaro) e Maria Maddalena Martorano (AVIS Lagonegro). La gara promozionale per i cadetti è stata vinta da Pietro Sarcuni (Rocco Scotellaro) e Alida Cataldi (Sedas Lauria). Giulia Colangelo – in gara per il gruppo sportivo del Liceo “Emanuele Gianturco” di Potenza – ha centrato il bersaglio nel cross corto, disputato sulla distanza di 3 chilometri. Tra i master, infine, successo per Pietro Ponzo
(Correrepollino)
Tanti esordienti in casa Metalfer nella giornata consacrata agli sterrati: Angela Maria Alaggio, Pietro Carlomagno, Emanuela Collazzo, Francesco D’Amico, Vincenzo Di Lascio, Fabio Fratta, Giovanni Gallo, Antonio Ielpo, Egidio Ielpo, Antonio Lagalla, Antonio Lopardo, Esther Gladys Lopez e Alessio Tierno.
La Metalfer – già impegnata nei corsi di avviamento all’atletica leggera nello scorso autunno – si concentrerà adesso sull’organizzazione delle gare di primavera, a cominciare dal “Memorial Macchia”, in programma per domenica 23 maggio a Brienza.

Carmine Marino

 

TUTTE LE FOTO QUI:

https://www.facebook.com/MetalferPodisticaBrienza2000/?ref=page_internal

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com