Sport

Calcio a 5: l’Orsa Viggiano è attesa da una sfida delicatissima in Sicilia

Sabato l’Orsa Viggiano è attesa da una sfida delicatissima in quel di Melilli, con una delle corazzate di questo girone di serie A2. Inoltre i neroverdi dovranno rinunciare ad alcune pedine importanti come spiega il tecnico Cesare Rispoli: “Venerdì siamo partiti per un’altra trasferta molto difficile: come lo scorso anno in serie B, anche in questa stagione il calendario per noi è il salita. Inoltre, ho ancora la squadra rimaneggiata”.

FORMAZIONE: “Castrogiovanni è out per un problema muscolare, Miri dovrà stare fermo un’altra quindicina di giorni, Gianni Siviglia non sarà del match per situazioni personali mentre Bavaresco e Luzinho saranno della gara seppur con qualche acciacco”.

IL MELILLI: “E’ uno squadrone che punta alla serie A1. Ha in rosa giocatori fortissimi come Zanchetta che ha militato nell’Acqua e Sapone e come Rizzo. Poi c’è il forte pivot brasiliano Everton Batata. Da non dimenticare l’ex Policoro Chalo. Davvero, atleti fortissimi”.

LA GARA: “Andremo li per fare la nostra partita utilizzando tutte le armi a nostra disposizione per cercare di fare bella figura”.

IL CAMPIONATO: “Oltre al Napoli che sabato scorso non ha giocato causa Covid, ci sono altri squadroni come il Polistena, il Melilli, il Bernalda e il Cosenza. Tutte formazioni di primissima fascia. Con il resto delle compagini possiamo giocarcela”.

 

UFFICIO STAMPA ORSA VIGGIANO – ALESSIO PETRALLA

 

Rivivi le emozioni della partita di sabato scorso con il Polistena

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com