Società e Cultura

“Basilicata outdoor in 4×4”. Due giorni di tour nei paesi della Val d’Agri


Basilicata outdoor in 4×4 organizzato da Raffaele Guarrella con l’Associazione “Val d’Agri Fuoristrada” si è svolto nei giorni 29 e 30 settembre. I 45 equipaggi nel loro tour per i paese della Val d’Agri hanno pernottato nel Borgo Albergo di Marsico Nuovo e in altri hotel della zona.

Nella prima giornata, sabato 29 a Villa d’Agri alle ore 8, in piazza Tommaso Morlino alla presenza dei Vigili del Fuoco, dei Carabinieri e dell’Assessore del lavori pubblici di Marsicovetere Marco Zipparri, si è dato il via alla due giorni di manifestazioni. Tutti presenti ovviamente i 45 equipaggi 4×4 e oltre 100 partecipanti tra proprietari delle auto, mogli, fidanzate, amici.

Partenza e giro per Villa d’Agri con passaggio dall’officina Piscopia che ci ha offerto la colazione a sacco preparata da Eurobar.

Subito dopo presso l’Officina OMG un piccolo tributo ad un amico fuoristradista morto prematuramente (non con la macchina) ricordato con l’esposizione della sua 4×4.

Passando per Tramutola si è arrivati all’Acquedotto di Paterno dove ad aspettarci c’era il Sindaco Michele Grieco e l’assessore ai lavori pubblici con un rinfresco di prodotti tipici preparati e offerti da Petruzzi Coiro e Tortoriello.

Ripartenza per  Marsico Nuovo e Pergola, passando prima da Pietra Maura e Fontana delle Brecce. Arrivati nel tardo pomeriggio il Sindaco Gelsomina Sassano e l’amministrazione comunale ci ha offerti la cena.

Percorsi nella prima giornata  40k m tutti in off-road percorribili solo in 4×4 con una buona conoscenza della guida in fuoristrada.

Nella giornata di domenica partenza da Marsico Nuovo e arrivo a Sasso di Castalda sempre in off-road. Ad aspettare i fuoristrada c’era la guida con parcheggio riservato dall’ Amministrazione Comunale. Giro del paese e acquisto di prodotti tipici tipo tartufo, caciocavallo con tartufo, peperoni cruschi etc..

Attraversamento dei ponti tibetani (a piedi) e successivo pranzo con la pasta fatta in casa e altri prodotto tipici a Pergola al ristorante lo Stivale.

Nella seconda giornata percorsi 15 km off-road.

A conclusione della due giorni i consueti ringraziamenti e saluti per l’ottima riuscita dell’evento con la partecipazione dei due club coinvolti “Val d’agri fuoristrada” e “Climbing 4×4 fuoristrada in Campania”.

Grazie a Mariano Tempone per averci raccontato il tour in cui lui stesso ha partecipato.

Le altre foto:

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com