Petrolio in Val d'Agri e Valle del Sauro

Basilicata nero Petrolio: il pozzo Castellana 1 a Moliterno – Un reportage di Maurizio Bolognetti


Il 30 marzo 2001, Eni comunica al Comune di Moliterno, alla Provincia di Potenza e alla Regione Basilicata che “intende attivare le procedure per gli interventi di messa in sicurezza di emergenza, di bonifica e di ripristino ambientale, nel sito denominato Castellana 1, ai sensi dell’articolo 17 del comma 13 bis del DLGS n.22 del 1997 e dell’art. 9 comma 3 del DM Ambiente n. 471 del 1999″.

Dopo 17 anni il procedimento avviato nel 2001 è tutt’ora aperto. I Piani di Caratterizzazione hanno fatto emergere una contaminazione delle matrici ambientali suolo e sottosuolo.

La Provincia di Potenza pochi mesi fa ha chiesto ad Eni di effettuare una tomografia geoelettrica, cioè un intervento che consente di evidenziare, qualitativamente e quantitativamente sia la presenza di sostanze inquinanti, sia la presenza di materiale anomalo (fusti metallici, fusti plastici, scorie inquinanti, etc.).

Maurizio Bolognetti

Per la prima parte del reportage cliccare qui.

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com