CronacheSocietà e Cultura

Basilicata, Anas: al via il primo fine settimana di esodo estivo


Al via le grandi partenze nel primo fine settimana di esodo estivo con spostamenti di breve e lunga percorrenza lungo la rete stradale di competenza Anas (Società del Polo infrastrutture del Gruppo FS Italiane). Viabilità Italia prevede bollino rosso, a partire dal pomeriggio di oggi e per le giornate di sabato 29 e domenica 30 luglio.

In Basilicata, in particolare, saranno maggiormente interessate da flussi di traffico veicolare intensi le strade statali che conducono alle principali località turistiche balneari o montuose quali: la SS18 “Tirrena Inferiore”, la 99 “di Matera”, la 7 “Appia”, la 655 “Bradanica”, la 106 “Jonica”, la SS585 “Fondo Valle del Noce” e la 407 “Basentana”, oltre all’Autostrada A2 “del Mediterraneo” ed al Raccordo Autostradale 5 “Sicignano-Potenza”, lungo il quale alcuni dei viadotti sono interessati da importanti interventi di manutenzione finalizzati ad elevare gli standard di percorribilità e comfort della infrastruttura.

Con l’obiettivo di facilitare gli spostamenti e limitare i disagi per gli utenti, in previsione dell’aumento dei flussi di traffico, Anas sta procedendo a ridurre, dove possibile, i cantieri; in particolare, prima del periodo di Ferragosto, verrà rimosso il cantiere sul viadotto ‘Scescio’ della SS658 “Potenza-Melfi” ed ultimato un nuovo Lotto dei lavori di installazione dello spartitraffico centrale sulla SS407 “Basentana” tra i km 52,400 e 54,900, nel territorio comunale di Salandra.

Ricordiamo, inoltre, che già dallo scorso 14 luglio è stata riaperta al transito, a senso unico alternato, la tratta della strada statale 18 “Tirrena Inferiore”, tra il km 241,700 ed il km 241,800, precedentemente interrotta a Maratea, a causa della frana di Castrocucco, in provincia di Potenza; la tratta – allo scopo di garantire il monitoraggio ed il presidio mediante personale Anas di esercizio – resta chiusa tra le ore 23.00 e le ore 7.00 del giorno successivo.

Ricordiamo che sull’intero territorio nazionale è in vigore il divieto di transito dei mezzi pesanti (con massa superiore a 7,5 tonnellate) dalle 16.00 alle 22.00 di oggi, venerdì 28 luglio, sabato 29 dalle 8.00 alle 16.00 e domenica 30 luglio dalle 7.00 alle 22.00.

Un viaggio informato

Per un viaggio informato le notizie su esodo estivo e viabilità sono disponibili ai link https://www.stradeanas.it/it/esodoestivo e  www.stradeanas.it/infotraffico e attraverso i canali social corporate (Facebook.com/stradeanas e gli account Twitter @stradeanas, @VAIstradeanas @clientiAnas) seguendo l’hashtag #esodoestivo2023.

Le informazioni sul traffico sono inoltre disponibili sui seguenti canali:

– VAI (Viabilità Anas Integrata) all’indirizzo www.stradeanas.it/info-viabilità/vai;

– APP “VAI” di Anas, scaricabile gratuitamente in “App store” e in “Play store”;

 CCISS Viaggiare Informati del Ministero delle Infrastrutture al quale Anas partecipa attivamente con risorse dedicate e dati sul traffico;

 Numero verde Pronto Anas 800.841.148 del Servizio Clienti Anas per parlare con un operatore h24 e avere informazioni sulla viabilità in tempo reale. Inoltre, digitando il tasto 5 si può avere una panoramica sullo stato del traffico sulla rete con la posizione dei cantieri, con il tasto 0 è disponibile la situazione previsionale del fine settimana.

– Live Chat del Servizio Clienti all’indirizzo www.stradeanas.it per parlare con un operatore dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 20.00 e avere anche informazioni sulla viabilità in tempo reale e sui cantieri inamovibili.

Bollettini di viabilità sono trasmessi su Tgcom24 e sulle radio partner di Anas: Rai Isoradio, Radio Italia (nazionale).

Anas, società del Polo infrastrutture del Gruppo FS Italiane, ricorda le campagne di prevenzione per la sicurezza stradale “Quando guidi, Guida e Basta”, per il rischio incendi “La strada non è un posacenere” e contro l’abbandono degli animali sulle strade #AmamieBasta

Articoli correlati

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com