Notizie dal Territorio

Bandiera Arancione del Touring Club Italiano a Castelsaraceno: risultato importante e di speranza per la Basilicata


“Dopo Aliano, Castelmezzano, Guardia Perticara, San Severino Lucano e Valsinni, anche a Castelsaraceno viene riconosciuta, dal Touring Club Italiano, la prestigiosa Bandiera Arancione”.
Lo evdienzia il Vice Presidente della Provincia di Potenza, Rocco Pappalardo.
“Un piccolo borgo lucano che, da qualche anno a questa parte, è diventato ambita meta per migliaia di turisti, tra appassionati dello sport, amanti della natura e delle attività all’aria aperta, grazie alla nuova attrazione: il Ponte Tibetano più lungo del mondo che, con i suoi 586 metri, collega il Parco nazionale del Pollino a quello dell’Appennino Lucano.
Risultati che, indirettamente, – aggiunge Pappalardo – premiano la visione oculata di un’Amministrazione comunale guidata dal suo lungimirante Sindaco Rocco Rosano, a (ulteriore) dimostrazione che anche nei piccoli borghi delle aree interne è possibile creare sviluppo e occupazione. Infatti, sono numeri impressionanti quelli che giungono da un paese di soli 1200 abitanti e con una gestione totalmente pubblica dell’attrazione: a fronte di un investimento di 1,5 milioni di euro per la realizzazione del ponte, si registrano, ad oggi, oltre 35.000 ingressi (costo del biglietto tra i 25 e 30 euro), 100.000 presenze turistiche in termini di arrivi, 21 nuove occupazioni dirette e oltre 25 attività di impresa avviate nel settore turistico.
Ci si augura che queste realtà siano da esempio e, soprattutto, da sprone a non rassegnarsi provando a guardare oltre.
Nella nostra regione non abbiamo da inventarci nulla; basterebbe che le Istituzioni, tutte insieme, lavorassero affinché possano essere valorizzate specificità, luoghi e tradizioni già in essere nei nostri paesi e, soprattutto, che gli stessi fossero maggiormente e più agevolmente raggiungibili e fruibili”.

Articoli correlati

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com