Società e Cultura

Assegnati i Premi Unpli Basilicata 2018 ai lucani che si sono distinti in vari settori

Ai lucani che si sono particolarmente distinti nei settori artistico, culturale, scientifico e imprenditoriale


Assegnati i Premi Unpli Basilicata 2018. La commissione, presieduta dal direttore musicale nazionale Unpli  Maestro Pasquale Menchise e coordinata dal presidente delle Pro Loco Unpli Basilicata Rocco Franciosa, si è riunita al museo Divina Bantia di Banzi (Potenza) – premio Unpli Basilicata come miglior complesso storico monumentale 2016 – alla presenza del sindaco di Banzi Nicola Vertone e del presidente della Pro Loco “Amici di Ursone” di  Banzi Giulio Carcuro.

 “Il Premio Unpli, giunto alla diciassettesima edizione – spiega Rocco Franciosa –  è l’occasione per il mondo Pro Loco lucano di omaggiare e ringraziare le personalità lucane che si sono  particolarmente distinte in ambito nazionale e regionale per l’impegno nel campo culturale, scientifico, artistico e imprenditoriale e che danno  lustro alla nostra regione insieme al titolare di un complesso storico monumentale restaurato e reso fruibile al pubblico”.


Dopo l’esame delle candidature pervenute dalle Pro Loco, la commissione – composta da Pasquale Menchise, Rossana Santoro, Saveria Catena, Maria Teresa Prestera, Vincenzo Losasso, Vito Sabia e Rocco Franciosa – ha assegnato il Premio Unpli Basilicata 2018 a Marta Ragozzino, direttrice del Polo Museale della Basilicata su proposta dell’intero Comitato Unpli regionale, al regista e documentarista Luigi Di Gianni su proposta della Pro Loco di Genzano di Lucania, alla docente di Glottologia e linguistica dell’Università degli studi della Basilicata e direttrice del Centro interuniversitario di ricerca in dialettologia Patrizia Del Puente su proposta dalla Pro Loco di Viggiano, al fumettista Giuseppe Palumbo su proposta della Pro Loco di Filiano e a Peppone Calabrese, co-conduttore di Linea Verde Rai su proposta dalla Pro Loco di Barile.

Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp