Salute

ASP: Pierluigi Gigliucci nuovo direttore amministrativo


Con Delibera n.562 il Direttore Generale della Asp Basilicata, Antonello Maraldo, ha proceduto nella mattinata odierna alla nomina del Direttore Amministrativo: la scelta è caduta su Pierluigi Gigliucci, marchigiano, Dottore Commercialista alla grande esperienza amministrativa presso altri enti di prestigio che assumerà le funzioni a partire dal prossimo 21 agosto.
La nomina di Gigliucci, così come dichiarato da Maraldo, “consente di dare stabilità alla Direzione Strategica e procedere con speditezza alla definizione degli assetti funzionali al raggiungimento degli obiettivi prefissati”. Per la nomina si è tenuto dell’elenco degli idonei all’incarico di Direttore Amministrativo della Regione Marche.
Pierluigi Gigliucci, 59 anni, è nato a Matellica ed è iscritto al Registro dei Revisori Contabili. Regione Marche. Nel corso degli anni ha fatto registrare una composita e variegata attività formativa e professionale in diversificati ambiti del settore sanitario e, nello specifico, ha ricoperto gli incarichi di Direttore Amministrativo dell’Azienda Sanitaria Unica Regionale delle Marche, Direttore dell’Area Vasta 3 di Macerata dell’ASUR Marche, Direttore del Servizio Sanità della Regione Marche. È stato Dirigente della P.F. “Controllo Strategico e di Gestione del Dipartimento Salute e per i Servizi Sociali” della Regione Marche, Responsabile della Gestione Sanitaria Accentrata della stessa Regione, Direttore della Zona Territoriale 3 di Fano, Coordinatore dell’Area Vasta 1 (Pesaro-Urbino-Fano). Inoltre, ha assunto più volte il ruolo di dirigente responsabile del Servizio Bilancio, Finanza e Gestione del Patrimonio prima della ell’ASL n.6 di Fabriano e, successivamente, dell’ASUR Marche -Area Vasta 6 di Fabriano) nonché come Responsabile del Controllo di Gestione-Contabilità Generale/Analitica e Commerciale/Distributiva nel settore privato.Sulla figura professionale di Gigliucci è notorio il connubio tra capacità e competenze diversificate di coordinamento, di gestione e controllo di risorse umane e strumentali che gli hanno permesso di operare in processi trasversali, manageriali ed amministrativi di rilevante complessità. La nomina risulta per tanto coerente al ruolo da ricoprire come Direttore Amministrativo dell’ASP di Basilicata, in considerazione del fatto che atteso che l’azienda si configura nel panorama del Servizii sanitario regionale come “azienda territoriale pura” interessata dall’implementazione delle azioni connesse alla Linea 6 del PNRR e di rafforzamento e revisione complessiva della rete assistenziale sanitaria e socio-sanitaria territoriale così come dettate dal D.M.77/2022e dal redigendo Piano Socio-Sanitario Regionale di Basilicata.
Dopo la nomina del Direttore Amministrativo ci sarà da definire gli assetti della Direzione Sanitaria attualmente in capo a Luigi D’Angola che, come precisa la Direzione Generale, “conformemente a specifica Dgr, nel contratto di lavoro del Direttore Sanitario è inserita una clausola che prevede la possibilità di non confermare il professionista nel ruolo attuale entro sei mesi dall’ insediamento del nuovo Direttore Generale”. La ratio della norma è quella di garantire una valutazione da parte del DG e di preservare una se pur temporanea continuità nell’erogazione del servizio”.

Articoli correlati

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com