Cronache

Arrestato a Corleto Perticara aveva una doppietta e cartucce nella casa di campagna


In Basilicata, continua senza alcuna sosta con l’impiego di uomini e mezzi a disposizione, l’attività di controllo del territorio dei Carabinieri della Compagnia di Viggiano, al comando del Capitano Lucia Audino, nell’ambito di un’attività di prevenzione al contrasto dei reati predatori ed inerenti al possesso di armi e allo spaccio di sostanze stupefacenti.

E è così, che nel tardo pomeriggio di mercoledì 6 giugno, i militari della Stazione Carabinieri di Corleto Perticara, in provincia di Potenza, hanno tratto in arresto, per detenzione di arma clandestina, un 54enne originario di Gorgoglione, in provincia di Matera, con precedenti di Polizia.

L’uomo è stato trovato in possesso di un fucile da caccia con matricola abrasa, durante una perquisizione eseguita a Guardia Perticara, nel fondo agricolo e nei relativi fabbricati rurali di sua proprietà.

I militari dell’Arma hanno rinvenuto in un angolo, dietro la porta di ingresso, un fucile doppietta calibro 12, con matricola abrasa e privo di marca, oltre a 9 cartucce dello stesso calibro, tutto posto sotto sequestro per i relativi accertamenti tecnico-balistici, nascoste in un gilet utilizzato per la caccia.

L’uomo, dopo le formalità di rito, su disposizione del magistrato di turno, presso la Procura della Repubblica di Potenza, dott.ssa Veronica Calcagno, in attesa dell’udienza di convalida che si terrà nei prossimi giorni presso il Palazzo di Giustizia del capoluogo lucano, è stato tradotto nella sua abitazione e posto agli arresti domiciliari.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com