Politica

Aql, Latronico: Regione interverrà per coprire caro energia



“La Regione Basilicata interverrà, a breve, con un cospicuo investimento per coprire le prime necessarie spese del caro bollette, che funesta cittadini, imprese e quindi anche Acquedotto lucano. Sottolineo la parola “investimento”, perché questi soldi – rispetto al passato – non saranno destinati alla spesa corrente, ma saranno vincolati ai necessari investimenti per garantire gli scopi istituzionali di Acquedotto lucano. Vogliamo iniziare a dare un segnale di cambiamento nella gestione della risorsa acqua, che si rende necessario in questa fase di gravissima siccità che ha colpito tantissime regioni italiane e sta lambendo anche la Basilicata. Abbiamo bisogno di investimenti per limitare le troppe dispersioni, frutto di decenni di abbandono delle nostre infrastrutture e di una logia troppo gestionale e poco efficiente della risorsa acqua e delle infrastrutture di Aql. L’obiettivo a lungo termine è l’autosostentamento, perché l’acqua è la risorsa più importante che abbiamo in Basilicata e negli anni futuri diventerà sempre più strategica, aumentando il peso politico ed economico della nostra Regione”.

Lo afferma in una nota l’assessore all’Ambiente ed energia della Regione Basilicata, Cosimo Latronico.

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com