Politica

Approvate disposizioni regionali per la riconversione dei vigneti


Aumentare la competitività dei produttori regionali di vino attraverso il rinnovamento degli impianti vitivinicoli, l’adeguamento della produzione alle esigenze di mercato, la riduzione dei costi di produzione, la progressiva sostituzione dei vigneti esistenti con nuovi impianti che consentano di ottenere raccolti di migliore qualità e a prezzi più convenienti.

Con Determinazione Dirigenziale n. 732 del 7 giugno 2024, pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Basilicata speciale n. 28 dell’11 giugno 2024, è stato recepito il Decreto del Ministero dell’agricoltura, della sovranità alimentare e delle foreste n. 646643 del 16/12/2022 che detta le disposizioni regionali di attuazione della Misura per la ristrutturazione e la riconversione dei vigneti per la campagna 2024/2025.

“Si tratta di un’importante occasione per contribuire allo sviluppo del settore vitivinicolo lucano” commenta l’assessore regionale alle Politiche agricole e forestali, Alessandro Galella. “Lo sviluppo della vitivinicoltura lucana non può prescindere dall’introduzione nelle aziende di innovazione tecnologica e rinnovamento delle varietà più richieste dal mercato.”

Articoli correlati

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com