Politica

Ambiente. Lacorazza: continuare attività con ISPRA


Si è in attesa di due Autorizzazioni Integrate Ambientali: Centro Oli Viggiano e Tecnoparco Valbasento.

È necessario, per la importanza e le delicatezza di tali autorizzazioni, che vi sia la partecipazione, in termini di forte collaborazione, di ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale).

L’Assessore all’Ambiente Francesco Pietrantuono ha dichiarato qualche giorno fa, in occasione della presentazione della indagine epidemiologica nei territori in cui  insistono gli impianti dell’attività estrattiva e del trattamento delle acque, che ha richiesto di dare continuità, eventualmente rafforzandola, alla collaborazione con ISPRA al fine di determinare, con ulteriore esperienze e competenze, scelte per meglio tutelare l’ambiente e la salute dei cittadini.

A seguito di diverse sollecitazioni non sarebbe giunta alcuna riposta da parte del Ministero dell’Ambiente.

Per questo ho chiesto che la conferenza dei capigruppo decida di aprire il Consiglio Regionale di domani con una comunicazione dell’Assessore Pietrantuono su i suddetti temi.

 

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com