Cronache

Alterazione del cronotachigrafo, due persone denunciate dalla polizia

Durante alcuni controlli sulla Salerno e Reggio Calabria, la Polizia di Stato ha intercettato un autotreno che transitava in direzione Nord guidato da un 40enne salernitano. Durante la perquisizione, gli agenti della Polizia Stradale hanno riscontrato una incongruenza dei dati registrati dal cronotachigrafo e il mezzo è stato portato in un’officina specializzata e dagli accertamenti tecnici effettuati è stato rinvenuto un magnete e rilevata la rottura del sigillo del sensore. Il conducente e il legale rappresentante dell’azienda sono stati denunciati per la rimozione ed omissione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro ai sensi dell’art. 110 e 437 c.p.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS