Al via la II Edizione del CLabUnibas – Officina dell’imprenditorialità e dell’innovazione dell’Università della Basilicata

Si sono tenute a Potenza, presso il campus di Macchia Romana dell’Università degli studi della Basilicata, le prime due giornate della seconda edizione del CLabUnibas, luogo d’impulso della  cultura dell’imprenditorialità e dell’innovazione, nonché centro di competenze aperto di natura fisica, virtuale e relazionale che adottando un approccio interdisciplinare e modelli innovativi di coinvolgimento, partecipazione, apprendimento, sperimentazione e comunicazione, assolve ad una funzione di catalizzatore, allevatore e promotore della cultura e delle conoscenze per l’imprenditorialità e l’innovazione.

Le due giornate hanno rappresentato una sorta di warmup per i 52 ragazzi selezionati da diversi corsi di studio erogati dall’Ateneo lucano, durante le quali hanno potuto confrontarsi e lavorare al fine di comprendere gli obiettivi e le finalità del percorso, sviluppare un senso di appartenenza ed iniziare ad immergersi nei meandri dell’innovazione per mezzo di attività di teambuilding, testimonianze ed analisi di casi di studio finalizzati a stimolare il pensiero critico ed innovativo dei partecipanti, nonché a sviluppare competenze trasversali sempre più richieste dal mercato del lavoro.

La prima giornata è stata l’occasione per lanciare la “Giornata dell’imprenditorialità” dell’Università degli studi della Basilicata, durante la quale oltre alla partecipazione di attori dell’innovazione locale, gli imprenditori Saverio Calia dell’omonima Calia Italia, impresa lucana leader nel settore del mobile imbottito e Vito Gaudiano di Openet Technologies Spa, azienda materana capace di fornire servizi avanzati e innovativi nei processi di superamento del digital divide, hanno fornito due preziose testimonianze sulle sfide e passioni legate all’essere imprenditore e sulle opportunità offerte dalla Digital Economy.

Nel corso della mattinata sono stati inoltre presentati e premiati i pitch dei progetti elaborati dagli allievi della prima edizione del CLabUnibas valutati da una giuria composta da Patrizia Falabella – Pro-Rettrice alla didattica dell’Università di Basilicata, Giovanna Rizzo – Direttrice del CAOS dell’Università di Basilicata, Cristina Dalia – Coordinatrice dei Corsi di Studio di Economia dell’Università di Basilicata, Margherita Perretti – Confindustria Basilicata, Gaetano Torchia – Sviluppo Basilicata, Pierluigi Argoneto – T3 Innovation, Saverio Calia – Calia Italia, Davide Bovio – Shell, Edoardo Di Troilo – Unicredit, Vito Gaudiano – Openet Technologies, Michele Franzese – Heroes.

I lavori della prima giornata si sono conclusi nel pomeriggio con una tavola rotonda su “Costruire una cultura di impresa” a cui hanno preso parte gli esperti della giuria di valutazione dei progetti del CLabUnibas presentati in mattinata.

Durante la seconda giornata di warmup, i nuovi clabbers sono stati avvicinati, attraverso attività ludiche innovative svolte in gruppi al pensiero imprenditoriale ed al mindset che acquisiranno durante il percorso, necessario per la creazione e diffusione di mentalità, abilità, comportamenti, cultura e conoscenze per l’innovazione e lo sviluppo di impresa.

Al termine della due giorni, il Prof. Giovanni Schiuma, direttore del CLabUnibas si dice soddisfatto e colpito dalla partecipazione e dall’entusiasmo dei partecipanti al progetto, evidenziando che “Il CLabUnibas consente di ampliare l’offerta formativa dell’Ateneo, proponendo agli studenti un percorso ed un ecosistema di apprendimento di natura interdisciplinare ormai imprescindibile per diventare protagonisti del proprio futuro. Infatti esso svolge il ruolo sia di presidio universitario per i processi di innovazione interna e lo sviluppo dello spirito e capacità di intrapresa degli studenti universitari, sia di nodo di una rete di attori regionali interessati a far sviluppare la creatività e il talento di giovani innovatori e imprenditori”.

 

Potrebbe interessarti
Articoli correlati
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Close
Close
RICEVI GRATIS LE NOSTRE NOTIZIE