Primo PianoSport

Al Palavejanum arriva la serie B di Calcio a 5: sabato incontro tra Orsa Viggiano e Alma Salerno


Ad analizzare gli errori che hanno maturato il ko in casa della Futura Matera e a presentare la sfida interna di sabato, con l’Alma Salerno è il centrale-laterale dell’Orsa Viggiano, classe 1994, spagnolo, Davì Jimenez: “La squadra, sabato, ha sbagliato tanto sotto porta: abbiamo calciato più di trentacinque volte ma non siamo riusciti a realizzare. Ogni sabato è la stessa storia: noi creiamo e gli altri vincono. In più non riusciamo mai ad essere al completo”.

LA SETTIMANA: “Abbiamo soltanto perso una battaglia: ce ne sono tante altre che possiamo vincere. In settimana ci siamo parlati e siamo tutti d’accordo sul guardare avanti e cercare di vincere subito per risalire in classifica. Il tecnico Rispoli ha tanta fiducia in noi e con l’impegno in allenamento possiamo arrivare a conquistare ottimi risultati”.

L’ALMA SALERNO: “Si tratta di un avversario che non conosco. Però, non penso più di tanto ai campani e ne ai loro risultati. Giochiamo in casa e non possiamo lasciare punti per strada. Sappiamo di avere le capacità per battere chiunque. Faremo di tutto per vincere: siamo chiamati a giocarcela”.

IL CAMPIONATO: “Vedo solo una favorita che è il Bernalda: i lucani erano già forti l’anno scorso. Poi, per il resto si può vincere e perdere con tutti. Ovviamente anche con i rossoblù si possono fare punti. E’ la squadra che mi piace di più ma si gioca cinque contro cinque”.

L’ORSA VIGGIANO: “Siamo una squadra abbastanza giovane: ci vogliamo tutti bene e come dice il Presidente Domenico Siviglia dobbiamo essere una grande famiglia. Così possiamo vincere tante partite. Possiamo fare un campionato positivo”.

UFFICIO STAMPA ORSA VIGGIANO – ALESSIO PETRALLA

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

Close
Close
WhatsApp Attiva GRATIS le news sul tuo Whatsapp