Notizie dal TerritorioPrimo Piano

Addio Cicloturismo: strade chiuse alle biciclette in provincia di Potenza


Nelle scorse settimane, in numerose strade della Basilicata, sono apparsi dei cartelli che proibiscono la circolazione alle biciclette e alle moto, eccetto quelle dei residenti. Le strade della provincia di Potenza sono strade chiuse ai mezzi a due ruote a causa delle pessime condizioni del manto stradale: come riporta Il Sole 24 Ore, viene il sospetto che realmente la Provincia abbia voluto posizionarsi i cartelli velocemente per lavarsi le mani da qualsiasi conseguenza dovuta a cadute o incidenti. Del resto, tra riparare il manto stradale e mettere qualche cartello, certamente la soluzione più semplice (e meno costosa) è la seconda.

La FIAB ha aperto una petizione su Change.org per cercare di riaprire le strade chiuse al transito delle biciclette: «Noi siamo qui, sfruttateci!», la richiesta viene da FIAB Potenza ciclOstile, che chiede alle istituzioni e alla politica della Basilicata di coinvolgere le associazioni e le realtà più competenti in fatto di mobilità ciclista e cicloturismo ai tavoli delle decisioni per trasformare quest’angolo di Sud in una Regione ciclabile. Sfida non facile: «Nella cultura meridionale – denuncia Simon Laurenzana- la bicicletta è da sempre vista come un gioco, un passatempo per i ragazzi, oppure come un mezzo prettamente sportivo. In tutti e due i casi un mezzo da usare la domenica».

Con la chiusura di queste strade al transito delle bici, la Basilicata impedisce lo sviluppo del cicloturismo in una zona che potrebbe essere tra le più affascinanti in Italia.

FONTE: A cura di Carlo Gugliotta per InBici Magazine

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

error: Contenuto Protetto !!
Close
Close
WhatsApp SEGNALA UNA NOTIZIA