Eventi in BasilicataPrimo Piano

A Viggiano il “Poetry Slam”, una competizione di poesia orale o performativa

Il 7 dicembre nella biblioteca comunale


Nulla Accademia e Associazione Supertramp presentano “SUPERTRAMP POETRY SLAM” Il 7 dicembre alla Biblioteca comunale di Viggiano.

PROGRAMMA:
17:30 – incontro con Giovanni Di Lena e presentazione del libro “Pietre”
18:30 – Supertramp Poetry Slam
20:00 – aperitivo poetico

COS’E’ IL POETRY SLAM?

Arriva anche a Viggiano il “Poetry Slam“, una competizione di poesia orale o performativa in cui i poeti si sfidano a colpi di versi, giudicati da una giuria popolare. La gara è valida per le selezioni regionali del Campionato LIPS – Lega Italiana Poetry Slam.

I POETI si cimenteranno in una sfida a colpi di parole, rime, metafore, pensieri. A condurre i giochi sarà Celeste Alberti, al suo esordio da EmCee, a scandire tempi e modalità.
L’iscrizione è libera e gratuita.

SVOLGIMENTO DELLA GARA E REGOLAMENTO

Dopo la formazione della GIURIA, estratta rigorosamente a sorte fra gli spettatori, l’EmCee aprirà le danze con il suo “SACRIFICE” che servirà a dare una prova del funzionamento della gara.

A questo punto si effettuerà un giro di presentazione che non sarà oggetto di votazione, in cui i poeti avranno a disposizione 3 MINUTI per recitare UNA poesia di presentazione.

In seguito si effettuerà il primo turno di gara. Verrà estratto a sorte il turno dei partecipanti.
Anche qui ogni poeta avrà 3 MINUTI per recitare la poesia in gara e verrà sottoposto al voto della Giuria.

Al termine del primo turno di gara, i 3 POETI che avranno avuto il punteggio più alto si sfideranno in una manche finale recitando una nuova poesia in ordine inverso rispetto alla posizione in classifica (recita per primo chi ha avuto il punteggio maggiore, poi il secondo e per ultimo il terzo).

La somma finale si ottiene sommando i punteggi del primo turno, più quelli ottenuti in finale. Il regolamento ufficiale e completo LIPS  sulla pagina dell’evento.

PER ISCRIVERSI

I poeti – da un minimo di 6 ad un massimo di 8 – che intendono iscriversi possono mandare una mail a nullaccademia@gmail.com scrivendo nome, cognome, link di eventuale profilo facebook e, se vogliono, una breve biografia.

Le iscrizioni si chiuderanno, al raggiungimento dell’auspicato numero di 8 partecipanti.

 

NULLA ACCADEMIA è un giovanissimo collettivo nomade di chiara ispirazione filo-poetica, rappresenta un luogo che abbiamo immaginato tanto e che per ora è ancora sostanzialmente un’idea, un pensiero, un’organizzazione minima e malleabile, ma con alcuni principi già incastrati e irremovibili. Una situazione ideale che vorremmo diventasse una realtà quotidiana.

L’intento è quello di portare la nostra idea di poesia in giro per le strade, le case, le biblioteche, i bar, i supermercati e ogni luogo fisico. Ogni luogo del mondo può essere una Nulla Accademia, un incontro di persone che amano le espressioni poetiche, a tutti i livelli e in tutti modi. Intorno ad un tavolo, cinque persone non riusciranno mai a definire cosa sia Poesia e cosa no (e ci abbiamo provato). L’idea è, dunque, quella di dare retta a tutte le varie definizioni, e magari trovare quella giusta.

Il nostro nome, con un chiaro riferimento al Giordano Bruno, racchiude quelle che sono le nostre idee in due piccole e, a nostro avviso, bellissime parole: N-U-L-L-A A-C-C-A-D-E-M-I-A. Un’accademia nulla o del nulla, un’accademia che in realtà non lo è, un gruppo di giovani universitari che amano ragionare di poesia, ancor più che scriverla.

Ne “Il Candelaio”, Bruno si definiva “Academico di nulla academia, detto il fastidito. In tristitia hilaris, in hilaritate tristis”. Nell’epoca delle Accademie, si bea di non far parte di alcuna di queste.

Gli accademici di NULLA ACCADEMIA vogliono rendere omaggio al filosofo ed essere “eretici” insieme con lui, mettendo a frutto i nostri furori giovanili, anche e soprattutto quando non ci convincono, nella loro incompletezza, affinché non ne vada sprecata nemmeno una goccia.

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com

error: Contenuto Protetto !!
Close
Close
WhatsApp SEGNALA UNA NOTIZIA