Eventi in Basilicata

A Marsicovetere la presentazione di “Ineluttabile”, l’opera prima dell’avvocato Paolo La Bollita


Si chiude il calendario degli “Eventi d’Autunno”, un programma di iniziative ambientate nel comune di Marsicovetere, con la presentazione del libro di Paolo La Bollita – avvocato originario di Marsicovetere -, dal titolo “Ineluttabile” edito da EMIA Edizioni, che si terrà sabato 11 dicembre 2021, alle ore 16:00, presso la Sala consiliare di Piazza Zecchettin di Villa d’Agri.

La presentazione si svolgerà alla presenza del sindaco del Comune di Marsicovetere Marco Zipparri, dell’assessore alla Cultura Gina Ielpo, dell’editore Italo Arcuri, giornalista calabrese che dialogherà con l’autore ed accompagnerà i partecipanti nel vivo della narrazione. Durante l’incontro, si svolgeranno intermezzi di recitazione a cura di Amanda Chicca, la quale si esibirà sui versi dell’opera.

“Ineluttabile” è la prima pubblicazione di Paolo La Bollita, partito studente da Marsicovetere, la cui motivazione di trasferimento in un’altra città accomuna la sua storia a quella di molti altri giovani lucani, che hanno frequentato le Università di altre regioni d’Italia, affermandosi così nelle città di studio. Oggi, Paolo è un professionista realizzato che opera con il suo studio legale a Roma, dove ha trovato le atmosfere giuste per realizzare il suo sogno di diventare scrittore, un obiettivo raggiunto grazie all’affetto dei genitori, Giovanni e Agnese. L’autore continua a portare nel cuore il suo luogo di origine, della sua infanzia e adolescenza, il paese lucano di Marsicovetere che gli ha dato i natali, dove ritornerà con orgoglio e con grande piacere, per presentare il suo primo romanzo, occasione per rincontrare i suoi compagni di scuola, i suoi amici storici ed i suoi concittadini.

Il percorso di crescita culturale e personale dell’autore si evince dai racconti sviscerati nei 17 capitoli dell’opera e presentati ai lettori con particolare maestria espressiva e con estrema sensibilità. É la narrazione raffinata di storie di vita, quelle che interessano i sei protagonisti, Luca e Jane, Filippo e Nicole, Kate e Julian – i cui destini si intrecciano ineluttabilmente -, ambientate in quattro Paesi differenti, Stati Uniti, Italia, Francia ed Inghilterra. Di verso in verso ci si immerge in una lettura avvincente ed interessante, per conoscere i destini di uomini e donne che vivono intensamente gli eventi che la vita man mano gli riserva, che conoscono l’amore incontrastato, che realizzano sogni e carriere professionali, che vivono in modo travolgente senza arrendersi. Attraverso il racconto delle loro vite, l’autore affronta e tocca differenti temi sociali ed individuali di assoluta attualità: il divorzio e la conseguente avversione di coppia sull’affidamento dei figli, che segnano la vita di Luca e Jane, un manager finanziario affermato ed un architetto designer; la violenza sessuale ed il rapporto conflittuale con i genitori, che riguardano la vita di Filippo e Nicole, due giovani architetti; il tradimento, che logora ed al contempo rafforza indissolubilmente il rapporto di Julian e Kate, un medico chirurgo ed una psicoterapeuta. Nel romanzo si sfiorano anche argomenti di particolare attualità politica ed economica, ambientati nel distretto finanziario di Londra. Non mancano i temi della solidarietà sociale, dell’impegno altruista ed umanitario – che interessano la vita di Kate e Julian, segnati da un destino di amore ed al contempo di sofferenza -, su cui si intersecano i destini dei sei protagonisti attraverso la gestione della Fondazione “At Jane’s home”. La narrazione romanzata è arricchita da momenti di pura felicità e di suspense…

Potrebbe interessarti
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com