Politica

Coronavirus, Bardi ai lucani: “Serve la collaborazione di tutti, insieme ce la faremo”

Care amiche e cari amici

Come era nelle previsioni assistiamo a una recrudescenza autunnale della pandemia. I numeri però qui in Basilicata non ci devono far preoccupare. Il sistema di monitoraggio messo in atto dalla Task Force e dalle Aziende Sanitarie Locali sta dando i suoi frutti. L’alto numero dei tamponi effettuati serve proprio a questo. A scoprire gli asintomatici, quelli che una volta si chiamavano i portatori sani, e ad impedire il propalarsi del virus. L’ottica che ci muove è sempre la stessa. Quella della prevenzione. Ed è per questo che entro poco tempo faremo in modo di rendere operativo anche il dono che ci è arrivato dal Qatar e che potremo mettere in funzione grazie ai fondi che sono stati destinati qui dal Ministro Speranza. Queste strutture una volta in funzione serviranno anche ad alleggerire la pressione sugli ospedali e sul sistema sanitario regionale perché l’obiettivo è quello di far continuare in sicurezza le prestazioni sanitarie per tutte le altre patologie unitamente al Covid.

Quello che mi sento di rivolgere a tutti voi è un appello al senso di responsabilità, il mio obiettivo è quello di impedire una eventuale chiusura totale che avrebbe ripercussioni gravissime sulla vita di tutti noi. Però per fare questo ho bisogno della vostra collaborazione. Mi rivolgo ai più giovani. Capisco la loro voglia di stare insieme. Il loro modo di fraternizzare, la loro socialità. Ma quello che chiedo, in questa fase, è di avere atteggiamenti particolarmente prudenti. Che non consistono solo nell’evitare assembramenti, ma anche evitare atteggiamenti che possono indurre la propagazione del virus. È un piccolo sacrificio che dobbiamo fare per vincere una grande battaglia così come pure stiamo ragionando con il mondo della scuola per vedere se è possibile attivare la didattica a distanza per le scuole medie superiori di ogni ordine e grado. Anche per un periodo limitato, proprio per evitare la circolazione del virus. Insomma, il vostro senso di disciplina e rispetto delle regole ha fatto si che la Basilicata fosse tra le regioni virtuose durante la fase più dura della pandemia. Ora sono ulteriormente convinto che il senso di responsabilità dei lucani insieme alle misure predisposte dalla Giunta farà sì che riusciremo a superare anche questa recrudescenza del virus perché come ho sempre detto: “insieme ce la faremo”.

Potrebbe interessarti
Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS