Cronache

50enne arrestata dai Carabinieri per il furto di gioielli

Come disposto dall’Autorità Giudiziaria, è finita agli arresti domiciliari, con l’accusa di furto aggravato, commesso in una gioielleria di Lavello, in provincia di Potenza, una donna di Agropoli, in provincia di Salerno.

La 50enne, con precedenti penali, insieme ad un complice, lo scorso mese di maggio, riuscirono a distrarre il titolare dell’attività commerciale portandogli via una custodia con 13 collane d’oro del valore di circa 10mila euro.

A conclusione delle indagini, i militari dell’Arma dei Carabinieri del Comando Compagnia di Venosa, in provincia di Potenza, guidati dal Capitano Alessandro Vergine, dopo un’intensa attività investigativa sono riusciti a scoprire i colpevoli di storie, purtroppo, che si ripetono molto spesso in giro per l’italia.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS