CronachePrimo Piano

Una 38enne catturata dal Nucleo Operativo e Radiomobile dei Carabinieri

In Basilicata, il controllo del territorio operato dalla Compagnia Carabinieri di Potenza, guidata dal Capitano Gennaro Cascone è sempre costante, infatti una 38enne, C.T., è stata tratta in arresto dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, su ordine di esecuzione per espiazione pena, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Napoli – Ufficio Esecuzioni Penali.

La donna, già nota alle forze dell’ordine, originaria della provincia di Caserta, ma residente a Tito, in provincia di Potenza, lo scorso mese di settembre, è stata colpita dal provvedimento cautelare per aver violato le prescrizioni inerenti l’affidamento in prova ai servizi sociali e si era resa irreperibile sino alla giornata di oggi, venerdì 27 ottobre, sottraendosi alla cattura.

Grazie all’esito di una mirata attività info-investigativa, i militari dell’Arma dei Carabinieri sono riusciti a rintracciare la giovane ed assicurarla alla giustizia, associandola presso la “Casa Circondariale Antonio Santoro” di Potenza, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, così come disposto dal provvedimento.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS