Eventi in BasilicataPrimo Piano

Dopo 37 anni riapre al culto la chiesa Cattedrale di Marsico Nuovo

Dopo quasi 37 anni, sarà riaperta al culto la chiesa Cattedrale di Marsico Nuovo.
Costruita nel 1131 per volere del vescovo Enrico e dedicata a Dio, alla Beata Vergine Maria e al martire san Giorgio. Centro dell’antica diocesi di Marsico, eretta da papa Stefano IX nel 1058 ma già sede vescovile dal IV secolo quando, dopo l’invasione saracena il vescovo di Grumentum si trasferì a Marsico. Più volte danneggiata da incendi e terremoti,ultimo, quello del 1980. Danneggiati gravemente la cupola e il transetto, dopo una seria di difficoltà burocratiche ed economiche, oggi, ritorna ad essere il centro della storia di fede della piccola cittadina episcopale, che fu per anni, sede vescovile fino all’unione, nel 1818, con la diocesi di Potenza.
Sabato 1 aprile, alle ore 18:00, ci sarà la presentazione dei lavori ad opera dei tecnici dopo i saluti del parroco, don Michele Palumbo e del sindaco dott. Domenico Vita.
Domenica 2 aprile, alle ore 16:00, mons. Salvatore Ligorio, Arcivescovo Metropolita di Potenza-Muro Lucano-Marsico Nuovo, presiederà la liturgia di dedicazione del nuovo altare.
Un momento atteso con tremore e commozione all’intera comunità che si appresta a celebrare questo momento storico.

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com