Cronache

3 persone denunciate dalla Polizia di Stato per truffe online

Dopo alcune indagini avviate lo scorso mese di marzo, la Polizia di Stato ha individuato gli autori di una truffa consumata online e li ha denunciati alla competente Autorità Giudiziaria, il tutto partito da una giovane donna di Rapolla, in provincia di Potenza, che si è presentata presso il Commissariato della P.S. di Melfi per segnalare una truffa subita dopo aver risposto, su internet, ad un annuncio di vendita di un trattore agricolo.

Gli investigatori hanno cosi potuto individuare gli autori, due uomini e una donna, di origini calabrese, R.A. di anni 46, L.M. di anni 45 e T.D. di anni 48, tutti esperti di truffe online.

Dagli accertamenti condotti da esperti della Polizia di Stato, si è potuto constatare che i tre malfattori, negli anni passati, sono stati più volte denunciati dalle forze dell’ordine di varie località italiane, perchè, con finte vendite di motori e mezzi agricoli, sui siti più importanti del web, avevano messo a segno altre numerose truffe.

In modo particolare, uno di essi, L.C., di grande caratura criminale, si è reso autore di almeno altre mille truffe, realizzate con lo stesso modus operandi, ai danni di altrettante vittime, ma da oggi dovrà pensare meglio cosa fare in futuro, dopo la sua scoperta e relativa denuncia da parte degli inquirenti.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

 

 

 

 

 

 

Potrebbe interessarti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
RICEVI GRATIS LE NEWS