CronachePrimo Piano

Per spaccio di droga arrestato dai Carabinieri un pregiudicato



All’alba di ieri, giovedì 11gennaio, i Carabinieri del Comando Compagnia di Matera e i militari del Nucleo Operativo, hanno tratto in arresto un pregiudicato 38enne del posto, per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Tribunale di Matera che, dopo essere stato portato in caserma per le operazioni di rito, è stato condotto presso la propria abitazione e ristretto agli arresti domiciliari.

Il pregiudicato, nei scorsi mesi di ottobre e novembre, si era reso autore di diversi episodi di spaccio nel centro della città dei Sassi portandosi dietro il figlio minorenne per mascherare l’attività illecita e a termine di una consistente attività investigativa, i militari dell’Arma sono riusciti ad acquisire concreti elementi di prova, mediante i quali, la Procura della Repubblica di Matera, diretta dal Procuratore dott. Pietro Argentino, ha richiesto ed ottenuto il provvedimento cautelare.


I Carabinieri, durante i numerosi servizi di osservazione, hanno potuto notare che, l’uomo, nei vari orari della giornata, si recava in luoghi più idonei per lo spaccio, dove si avvicinava ad alcune persone e con gesti rapidi cedeva la sostanza stupefacente, per poi, allontanarsi con altrettanta velocità.

Nel corso dell’esecuzione del provvedimento restrittivo, a seguito di perquisizione a carico del pregiudicato, anche con l’ausilio di un’unità cinofila dei Carabinieri, sono stati rinvenuti, ben occultati all’interno della propria autovettura, parcheggiata nei pressi della sua abitazione, circa 25 grammi di hashish, suddivisa in dosi e, quindi, già pronta per la vendita.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Close