Lavoro e SalutePrimo PianoVal d'Agri Web Tv

Shell InventaGiovani: presentata start up nata in Val d’Agri e premiati i giovani imprenditori lucani. Le nostre interviste

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il programma Shell InventaGIOVANI contribuisce alla creazione di nuove start up  e nuova occupazione sul territorio lucano.

Sono trascorsi 8 anni dal lancio del programma Shell InventaGIOVANI, grazie al quale sono nate 13 imprese che giovani lucani hanno avviato sul territorio regionale.  A queste 13 imprese si aggiungono altre 5 aziende (già costituite in precedenza) supportate dal programma e 8 ragazzi che attualmente stanno lavorando alla loro futura attività imprenditoriale. Attraverso Shell InventaGIOVANI, Shell vuole supportare quei giovani lucani che intendono avviare una propria impresa in Basilicata.

All’evento, nel corso del quale sono stati consegnati i diplomi ai giovani che nel 2017 hanno frequentato il programma, hanno partecipato anche alcuni degli imprenditori che negli anni passati hanno avviato la loro attività grazie a Shell InventaGIOVANI.

- Prosegue dopo la pubblicità -

Il lancio della nona edizione del programma è stato anche l’occasione per presentare una start up nata nel 2017 in Val d’Agri: “Serapis APS”, associazione che offre servizi per la promozione del turismo e della cultura, che nel corso del 2018 diverrà una società vera e propria (Serapis srls).  Serapis ASP è nata a dicembre 2017 a Grumento Nova, da un gruppo di professionisti che hanno la passione per il turismo e la cultura della propria terra.

Le interviste video agli imprenditori di Serapis, ExtraGeo srls con Gianmarco Guidetti e Sara Cosmetici con Salvatore Capalbi:

L’intervista al Manager di Shell Italia Marco Brun:

Testo e interviste di Elisa Casaletto

Riprese e montaggio video di Gianfranco Grieco

 

- Prosegue dopo la pubblicità -
- Prosegue dopo la pubblicità -
Close