Home / Eventi in Basilicata / “L’innaffiatore del cervello di Passannante” a San Martino d’Agri il 17 Agosto

“L’innaffiatore del cervello di Passannante” a San Martino d’Agri il 17 Agosto

LE NOSTRE NOTIZIE GRATIS SUL TUO WHATSAPP

 

L’innaffiatore del cervello di Passannante, di e con Ulderico Pesce, San Martino d’Agri, 17 Agosto 2017. Anche quest’anno L’Associazione Culturale Vincenzo Marinelli è lieta di accogliere a San Martino d’Agri Ulderico Pesce, che porterà in scena il 17 agosto, nella suggestiva cornice del borgo antico di San Martino d’Agri, lo spettacolo “L’innaffiatore del cervello di Passannante”. Nel 1878 con un coltellino con una lama di quattro dita cercò di uccidere il re Umberto I di Savoia.

Condannato a morte la pena gli fu convertita in ergastolo mentre sua madre e i suoi fratelli furono immediatamente internati nel manicomio di Aversa. Passannante fu rinchiuso in una torre sull’isola d’Elba in una cella senza finestre sotto il livello del mare dove fu isolato per dieci anni. Si ammalò, cominciò a cibarsi dei propri escrementi. Anni dopo fu trasferito in un manicomio criminale dove morì nel 1910. Grazie alle teorie del Lombroso al cadavere fu tagliata la testa. Il cranio e il cervello esposti nel Museo Criminologico di Roma dove sono stati “ammirati” per quasi un secolo.

VIDEO PROMOZIONALE


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *