Petrolio in Val d'AgriPrimo Piano

Eni: nei prossimi giorni possibili fiammate e cattivi odori al Cova di Viggiano



Eni informa che nei prossimi giorni è prevista l’entrata a regime della produzione del Centro Olio Val d’Agri.  Nel corso di queste ultime fasi di avviamento che porteranno alla configurazione impiantistica finale, potrebbero verificarsi eventi limitati di visibilità della fiaccola e di emissione di fumi e fenomeni odorigeni, che saranno costantemente monitorati e registrati sia dalle centraline del COVA sia da quelle Arpab. Tutte le operazioni saranno condotte assicurando la massima salvaguardia della salute delle persone e il rispetto dell’ambiente circostante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close