LE NOSTRE NOTIZIE GRATIS SUL TUO WHATSAPP

Cronache

Arrestato dai Carabinieri per rapina un pregiudicato di 37 anni

Espletate le formalità di rito, si sono aperte le porte della “Casa Circondariale Antonio Santoro” di Potenza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per il pregiudicato 37enneT.M., di Lavello, in provincia di Potenza, indiziato per il reato di rapina in danno di un pensionato, arrestato nella giornata di ieri, dopo un’intensa e proficua attività di prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio e la persona da parte dei Carabinieri del Comando Compagnia di Venosa, guidati dal Capitano Alessandro Vergine, che grazie a specifici e mirati servizi di controllo del territorio, hanno raggiunto un ulteriore ed importante risultato insieme ai militari dell’Arma della Stazione dei Carabinieri di Lavello.

Il giovane censurato, il pomeriggio dello scorso12 luglio, dopo aver perpetrato una rapina in danno di un pensionato del posto asportandogli il proprio portafoglio contenente denaro contante, è fuggito a piedi per le vie cittadine, rendendosi irreperibile.

Le incessanti ricerche avviate immediatamente dai militari dell’Arma locale hanno consentito di rintracciare e bloccare il malfattore che tentava, ancora una volta, la fuga ed ora avrà senz’altro piu tempo per poter meditare su ciò commesso nei confronti di una persona più anziana.

Rocco Becce robexdj@gmail.com

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime notizie di Gazzetta della Val d'Agri!

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close